Educational all’Oasi Fiume Alento: presentazione delle attività 2015/2016 del polo didattico e turistico


Educational all’Oasi Fiume Alento: presentazione delle attività 2015/2016 del polo didattico e turistico

Presso l’Oasi Fiume Alento si terrà un incontro di presentazione delle attività di educazione ambientale e culturale che si svolgono nel comprensorio, rivolto a presidi e a docenti referenti per i viaggi di istruzione.

L’appuntamento con Educational è previsto sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015, presso gli impianti di Piano della Rocca a Prignano Cilento. In questa occasione, verranno anche organizzate escursioni per far conoscere le bellezze del Cilento.

Questo il programma di massima delle due giornate:

Sabato 3 ottobre
Ore 10:00
Arrivo al caseificio Chirico
Visita del caseificio e degustazione.
Arrivo in hotel con assegnazione delle camere
Trasferimento in Oasi Fiume Alento.
Ore 13:00
Pranzo al ristorante dell’Oasi Fiume Alento
Ore 14:30
Primo momento di conoscenza dell’Oasi e delle attività scolastiche che si possono svolgere al suo interno (offerta formativa giornaliera, alternanza scuola lavoro, Stage PON C5)
Ore 16:00
Coffee break
Visita alla diga e ai suoi sistemi di monitoraggio
Paesaggio, natura e storia dell’Oasi Fiume Alento, il territorio del Cilento, passeggiata nella Macchia mediterranea, escursione in trenino nell’Oasi Fiume Alento
Ore 19:30
Cena e passeggiata serale ad Agropoli con guida
Rientro in hotel sito in Marina di Ascea

Domenica 4 ottobre
Ore 10:00
Visita guidata agli scavi di Elea-Velia
Trasferimento a Castelnuovo Cilento, antico borgo di origine medievale
Ore 13:00
Pranzo al ristorante dell’Oasi Fiume Alento
Ore 14:30
Consegna dei materiali illustrativi dell’Oasi
Focus sulle proposte didattiche
Ore 16:00
Visita ai laboratori dell'azienda Santomiele
Rientro ai luoghi di provenienza

E’ consigliato un abbigliamento comodo per poter partecipare agevolmente alle escursioni.

La partecipazione dei presidi e degli insegnanti all’Educational è gratuita. Il trasporto è a cura dei partecipanti. La prenotazione è obbligatoria e deve avvenire entro il 26 settembre 2015 attraverso la compilazione e l’invio della scheda di partecipazione presente in allegato all’indirizzo di posta elettronica info@oasialento.it oppure al numero di fax 0974.831346. Insieme alla scheda di partecipazione bisogna inviare un certificato che attesti l’appartenenza alla scuola di provenienza.

Per i dettagli sulle quote di partecipazione di eventuali accompagnatori oppure per qualsiasi informazione ulteriore contattare il numero 0974.837003 o il numero 347/1531360, oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@oasialento.it.

L’Oasi Fiume Alento
Sito di importanza comunitaria, si estende per circa tremila ettari, seguendo il percorso del Fiume Alento e dei suoi affluenti. Al suo interno vivono anche specie minacciate di estinzione, come la lontra, l’occhione, la ghiandaia marina, la tartaruga palustre.
Dell’area fa parte la diga Alento, che rappresenta un polo idrico di importanza strategica. Lo sbarramento in terra, alto 43 metri e lungo 600, dà vita ad un incantevole lago che si estende per 3,5 chilometri e della capacità di 28 milioni di metri cubi di acqua che viene utilizzata per scopi irrigui, potabili, industriali, idroelettrici.
Lo splendido habitat naturale e la ricchezza di biodiversità rendono il complesso della diga e dell’ambiente fluviale circostante uno straordinario laboratorio didattico all’aperto. Qui gli studenti, guidati da personale specializzato, possono approfondire sul campo le tematiche della salvaguardia ambientale, dell’impiego razionale della risorsa idrica e delle energie eco-compatibili, studiando il paesaggio nei suoi molteplici aspetti geo-morfologici, naturalistici, botanici e faunistici.