Autorizzazione al trattamento dei dati personali


Autorizzazione al trattamento dei dati personali
Effettuando il login tramite facebook, l’utente autorizzerà il trattamento dei dati personali ai sensi del
Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).
Richiesta eliminazione dati
Ai sensi dell‘art.7 del D.Lgs 196/2003 l'utente può richiedere la cancellazione dei propri dati personali.
Per richiedere la cancellazione dei dati è necessario inviare una email a info@oasialento.it indicando in
oggetto "ELIMINAZIONE DATI PERSONALI" e allegando le informazioni utili al riconoscimento dell’utente.
Condizioni in cui richiedere la cancellazione dei dati
L’utente può richiedere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano nei seguenti casi:
• i dati non sono più necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti. Ad es. in caso di acquisto
online, il dato dell’indirizzo potrà essere cancellato non appena la spedizione sarà conclusa
• revoca del consenso al trattamento dei dati personali e mancanza di altri motivi legittimi per il
trattamento
• opposizione al trattamento dei dati e mancanza di un motivo legittimo per procedere al
trattamento. Ad es. l’interessato può opporsi quando i dati vengono trattati per profilazione o
marketing diretto
• trattamento illecito dei dati: se il titolare vìola una qualsiasi norma in materia di protezione dei dati
l’interessato
• i dati raccolti riguardano un minore di età inferiore ai 14 anni. A meno che il consenso sia prestato
o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale (art. 2-quinquies D.Lgs. 196/2003
emendato)
Ricevuta la richiesta di cancellazione dei dati personali, si procederà alla cancellazione o alla
anonimizzazione senza ingiustificato ritardo e al massimo entro 1 mese dal ricevimento della richiesta
stessa. Verrà notificato al recapito dell’utente l’interessato l’esito della cancellazione.
Se l’operazione di cancellazione è particolarmente complessa, il termine può essere esteso a 3 mesi. In tal
caso, l’utente verrà informato dei motivi del ritardo entro 1 mese dal ricevimento della richiesta.
Qualora non fosse possibile evadere la richiesta di cancellazione dei dati personali, verrà fornita all’utente
la motivazione dell’impossibilità entro 1 mese dal ricevimento della richiesta.